Enkel Enkel

Scarica mappa


Skip Navigation Links > Diving > Secche Golfo Dianese

SECCHE DEL GOLFO DIANESE

Il fondale del golfo dianese degrada dolcemente fino ad una profondità di 28/30 m, su un manto di sabbia arricchito dalla presenza di folte praterie di posidonia. I siti di immersione si trovano di fronte a Capo Cervo, Capo Berta, San Bartolomeo al Mare e sono costituiti da paretine rocciose alte 2/4 m, lunghe 100/250 m che si affacciano al mare aperto verso sud/est ad una distanza di circa 2,5 km. dalla costa.
Da evidenziare l’immersione sulla Secca del Pilone, davanti a Capo Cervo, dove è presente una bellissima parete rivestita da colonie di margherite di mare (Parazoanthus axinellae), spugne, gorgonie rosse (Paramuricea clavata). 

Ubicazione Diano Marina, Cervo
Distanza dalla costa 2,5/3 km
Accessibilità Con imbarcazione
Porto più vicino Porto Turistico di Diano Marina
Presenza zone interdette -- 
Profondità “media” min/max 33 / 37 m 
Composizione del fondo Sabbia / Roccia 
Difficoltà Media / Impegnativa 
Brevetto richiesto Deep 40 m (3°grado) 
Temperatura dell'acqua Inverno/primavera 10°-14°; estate/autunno 15°-18° 
Muta Stagna / semistagna (inverno); semistagna / umida 5 mm (estate) 
Correnti frequenti da est (moderate-forti) 
Visibilità Buona
Orientamento Facile lungo le dorsali; impegnativo all’interno delle cigliate
Giurisdizione Capitaneria di Porto di Imperia  

 




Enkel - Due Metri